banner new

  

Notizie
IMAGE 30/10/2022 5000 Viali Vercelli Campiuonatro Regionale su strada dei 5 Km
Lunedì, 31 Ottobre 2022
Domenica 30 Ottobre a Vercelli si è svolta, in concomitanza con la Mezza Maratona, la 5000 Viali gara valevole per il campionato Regionale sui... Continua...
IMAGE 23/10/2022 Campionati Regionali 10Km
Lunedì, 24 Ottobre 2022
La 49ma edizione del Giro delle Cascine di domenica 23 ottobre a Gaglianico (BI), ha visto al via ben 297 atleti con grande... Continua...
IMAGE 02/10/2022 HippoRun 5° Mezza Maratona di Vinovo
Lunedì, 03 Ottobre 2022
Domenica 02 Ottobre le porte dell’ippodromo di Vinovo si sono aperte, questa volta non ai cavalli ma agli atleti che si cimentavano nella... Continua...
IMAGE 18/09/2022 5K Derthona
Lunedì, 19 Settembre 2022
Valeria Straneo stacca il record Italiano SF45 della 5 Km. Tore Gambino vince la 5K Derthona. Pronostici rispettati per la Derthona 5K in scena... Continua...
IMAGE 18/09/2022 Trail degli invincibili
Lunedì, 19 Settembre 2022
A Bobbio Pellice, domenica 18 settembre, lo Sport ha celebrato la Storia SONO PAOLO BERT E GIULIA OLIARO GLI “IVINCIBILI 2022” Ai... Continua...
IMAGE 20/07/2022 Courso de le Braie Giaoune
Sabato, 23 Luglio 2022
OSTANA AVRA’ ANCHE LE “BRAIE GIAOUNE” MA LE MAGLIE SONO GIALLONERE! È ora di “finiamola” con le cosiddette... Continua...
IMAGE 16/07/2022 Tre Rifugi Valpellice
Domenica, 17 Luglio 2022
TRE RIFUGI VAL PELLICE: MANCANO I RECORD MA LA GARA È DA INCORNICIARE I TRIONFI DI GIANLUCA GHIANO E FRANCESCA GHELFI Il fantasma del canalino... Continua...
IMAGE 06/07/2022 CronoRocca Cavour
Giovedì, 07 Luglio 2022
SULLA PICCOLA ROCCA I GIGANTI SONO BERNARD DEMATTEIS E MADDALENA SOMA’ LA CRONOROCCA CAVOURESE CHIUDE IL DINAFYT VERTICAL UISP 2022 Classifica... Continua...
IMAGE 19/06/2022 Laz@Run
Lunedì, 20 Giugno 2022
Atletica Valpellice alla gara di Pramollo Laz@Run     Continua...
IMAGE 29 /05/2022 Torre Pellice: Castlus 2022 – 5° prova del Trofeo delle Valli.
Lunedì, 30 Maggio 2022
29 /05/2022 Torre Pellice: Castlus 2022 – 5° prova del Trofeo delle Valli. IL RITORNO DELL’INFINITO BERNY DEMATTEIS E LA CONFERMA DI... Continua...
Eventi
IMAGE
5 per Mille
Venerdì, 15 Gennaio 2016
    IL NS CODICE FISCALE  E': 94546840011   Continua...

20/07/2022 Courso de le Braie Giaoune

OSTANA AVRA’ ANCHE LE “BRAIE GIAOUNE” MA LE MAGLIE SONO GIALLONERE!

È ora di “finiamola” con le cosiddette “non competitive”: un escamotage di inizio secolo per organizzare corse – gare a tutto tondo evitando di pagare tanto esosi quanto iniqui balzelli di approvazione federali in cambio di niente. Nei fatti di “non competitivo” c’è nulla nelle sudate serale che popolano i nostri paesi, pianeggianti o montani che siano.

Nel fresco serale di un mercoledì 20 luglio baciato, in quota, da due provvidenziali innaffiate pre gara, Ostana ha dato dimostrazione dell’assunto sopra descritto: gara vera, frequentata da campioni e comprimari veri ognuno con un solo obiettivo: competere!

E così anche la Courso de le Braie Giaoune di Ostana ha ripreso la sua danza tra sentieri e splendide borgate dopo due anni di sospensione per cause a tutti note.

Sono saliti in 87 nello scrigno montano della Valle Po per misurarsi sul tracciato di 6 km con i suoi 419 metri di dislivello e tra loro c’erano campioni a tutto tondo capeggiati dal meglio che sanno offrire Atletica Pinerolo e Podistica Valle Varaita.

Sono stati i colori giallo nero di questi ultimi a brillare in vetta alle due classifiche previste: Simone Peiracchia al maschile in 26’27” e Francesca Ghelfi al femminile in 29’15”.

A completare il podio maschile il colore blu della Atletica Pinerolo con Diego Ras (27’25”) e Lorenzo Becchio con lo stesso tempo gravati, nella loro prestazione atletica, dalla salita in bici ad Ostana fatta per risparmiare la quota di iscrizione come dettame del sintetico regolamento di corsa.

Il giallo – nero trionfa, però, a tutto tondo nel podio femminile dove, a fare compagnia alla vincitrice, salgono Martina Chialvo (34’28”) e Liliana Gervasone (39’16”).

Ad organizzare il meeting sportivo, onorato dalla presenza di Campioni Italiani di specialità, La Galaberna, Rifugio / Ristorante / Albergo e “Un Po di Pan”, la panetteria local che gioca con il nome del maggiore fiume italiano. Il tutto con il supporto della Podistica Valle Infernotto.

E voi continuate a chiamarle “Non Competitive”, se volete.