Notizie
IMAGE 18/10/2020 Barge - Montebracco
Venerdì, 25 Settembre 2020
La Podistica Valle Infernotto organizza a Barge, in data domenica 18 ottobre 2020, l’ottava edizione della Barge – Montebracco, gara di... Continua...
IMAGE Al Tour Monviso Race (Ridotto) il trionfo di Martin Dematteis e Francesca Ghelfi
Lunedì, 31 Agosto 2020
IL CORAGGIO DI OSARE DEL PARCO DEL MONVISO PREMIATO DA 363 ISCRITTI Fino alle ore 7,15 del mattino di Domenica 30 agosto Il nemico dichiarato era il... Continua...
IMAGE Tour Monviso Race – Crissolo (CN) Domenica 30 Agosto
Domenica, 30 Agosto 2020
IL PARCO DEL MONVISO PRESENTA L’OTTAVA EDIZIONE DELLA CLASSICA DEL RE DI PIETRA ANNUNCIATO POCO SOLE MA TANTE “STELLE” AD INIZIARE... Continua...
IMAGE 23/08/2020 Challenge Stellina Susa (TO)
Lunedì, 24 Agosto 2020
Domenica 23 agosto si è disputato a Susa il Challenge Stellina gara di corsa in montagna in salita che ricorda i partigiani della divisione... Continua...
IMAGE Tour Monviso Race – IL 30 Agosto a Crissolo la nostra ripartenza con 346 protagonisti
Mercoledì, 19 Agosto 2020
PARCO DEL MONVISO – TERRES MONVISO – PODISTICA VALLE INFERNOTTO I REGISTI ANCHE LA “SALUZZESE” LUCY WANBUI MURIGI FARA’... Continua...
IMAGE 8 Agosto 2020 Melle Campionato Regionale a staffetta giovanile
Lunedì, 10 Agosto 2020
Sabato 8 agosto si e' disputato a Melle organizzato dalla Podistica Buschese la prova  di campionato regionale a staffetta giovanile, tre le... Continua...
IMAGE Monviso: Le Mie 100 Miglia di Emozioni
Sabato, 08 Agosto 2020
Oggi ho capito perché quando piove non fa bello: stavo per bagnare l’orto e la vicina mi ha sconsigliato di farlo perché... Continua...
IMAGE Tour Monviso Race – 30 Agosto 2020 – 70 Pettorali Disponibili
Giovedì, 23 Luglio 2020
APPROVATA FIDAL – AL VIA LA FASE OPERATIVA – INVITO A TUTTI AL RISPETTO DEI PROTOCOLLI Nella giornata di Martedì 21 Luglio il Tour... Continua...
IMAGE Sabato 18 Luglio Susa (TO)
Martedì, 21 Luglio 2020
Sabato 18 è ripresa la competizione vera e propria e non quella virtuale della corsa in montagna, tutto questo lo dobbiamo alla... Continua...
IMAGE Tour Monviso Trail – 30 Agosto 2020
Mercoledì, 01 Luglio 2020
CONFERMATA LA MANIFESTAZIONE NELLA VERSIONE “RACE” Proviamo a coniugare sicurezza, sport e rispetto per i lutti che hanno colpito il... Continua...
Eventi
IMAGE
5 per Mille
Venerdì, 15 Gennaio 2016
    IL NS CODICE FISCALE  E': 94546840011   Continua...

Domenica 1 Maggio il "Willy Jervis Spring Triathlon"

DOMENICA 1 MAGGIO A BOBBIO PELLICE IL WILLY JERVIS SPRING TRIATHLON

SINGOLARE APPUNTAMENTO CON MTB, CORSA E SKI ALP

Prima di entrare nelle onde gravitazionali che mi attraggono alla “narrazione” più che alla fredda e talvolta scontata cronaca dico da subito che DOMENICA 1 MAGGIO 2016 si terrà, con partenza dal villaggio caratteristico di Villanova nel Comune di Bobbio Pellice, la seconda edizione ufficiale del WILLY JERVIS SPRING TRIATHLON. I particolari a dopo….. se avete pazienza e comprensione.

C’è aria di rivoluzione sportiva in valle, intesa come Valpellice. Dopo i bagordi legati alle “celebrazioni” dei 40 anni della Tre Rifugi, che quest’anno riposerà, ed al singolare film “LaTaglia” che ha pensato bene di ironizzare simpaticamente sulla antesignana dello sport in montagna ed i suoi protagonisti, la rivoluzione è alle porte: c’è chi prova a compiere l’ “impresa” , ovvero riuscire ad allestire, sia pure in formula “Test” l’ambizioso progetto del Glorioso Rimpatrio (dal 12 al 20 Agosto) , nel contempo in quel di Bobbio si pensa a diffondere cultura attraverso lo sport progettando il così detto “Trail degli Invincibili” che vedrà la luce il 9 ottobre dopo anni di parole sussurrate ma si sa, non basta dire e sperare. Alla fine bisogna “fare” e questa valle ha maturato esperienza e capacità organizzativa sufficiente.

portando il tracciato del suo Trail del Servin a conoscere le alte vie tra gli alpeggi della Sella Vecchia e l’Infernet (10 Luglio).

Il motore di parte di questo attivismo è il Cai Uget Val Pellice, entità che fatica a rimanere ristretta nella sia pure importante “ragione sociale” statutaria o meglio, la arricchisce con annessi e connessi quali Storia, Cultura e Sport. Il braccio operativo di questo attivismo sul versante sportivo sono le Associazioni sportive di valle: a Bobbio Pellice la Polisportiva Bobbiese ed il meraviglioso “Ensemble” dell’Atletica Val Pellice del mitico quanto modesto Daniele Catalin. Dall’”estero” la collaborazione della Podistica Valle Infernotto contribuisce, per quanto può, ai trionfi di valle….

L’anello di collegamento tra glorioso passato e ambizioso futuro sta nello splendido presente. Venendo al dunque lo “splendido presente” si chiama Willy Jervis Spring Triathlon.

Dopo il “collaudo” avvenuto nel 2014, la stravagante disfida sportiva si ripropone per la seconda edizione ufficiale. Voleva essere una sorta di saluto alla stagione sci alpinistica in fase di conclusione ed invece uno strano inverno rischia di farla diventare una delle poche occasioni per provare l’ebbrezza delle pelli di foca.

Diamo tempo al tempo. L’organizzazione sta provvedendo ed il 1 maggio sarà tutto perfetto!!!

 

 

Si partirà, quindi, da Villanova per la prima frazione in MTB. Sette i Km da pedalare su “comoda” pista per raggiungere, dopo 510 metri di dislivello il Rifugio Willy Jervis. Di li cambio specialità e di corsa si coprono circa 3 Km con appena 20 metri di dislivello finché neve non sopraggiunga….Di norma ciò avviene dopo l’alpeggio di Partia d’Amunt da dove gli atleti calzeranno gli sci per salire i 1105 metri di dislivello che li dividono dal traguardo del Colle Selliere.

Singolare formula di Triathlon premiata nelle prime edizioni da una nutrita e qualificata partecipazione. Su quel terreno si sono misurate le sfide tra i poliedrici Filippo Barazzuol, Alberto Topazio e Paolo Bert per parlare di monumenti maschili senza dimenticare Barbara Moriondo in campo femminile.

Filippo Barazzuol (sarà per questi successi?) è stato assunto agli onori della nazionale di sci alpinismo e tornerà al W.J.S,T. 2016 quasi in odore di santità…per gli altri sarà dura al termine di una stagione che, al momento almeno, non ha permesso grandi allenamenti sulla neve!

Il meteo ha fatto e farà la sua parte: in una vallata dove piove solo in caso di brutto tempo (???) uno splendido sole ha fatto risaltare ed esaltare il proscenio delle montagne dell’alta valle dalle prime asperità di Villanova al versante nord ovest del Monviso che accoglierà gli atleti all’arrivo ai 2850 metri del Colle Sellière.

Al centro di tutto il Rifugio Willy Jervis dove saranno celebrate le premiazioni e l’ambito terzo tempo. Anche questa è una realtà rivoluzionaria: tanta montagna ma anche arte (musica) e sport. Piccole realtà che diventano motori di sviluppo per una vallata dalle grandi potenzialità. E poi…il rifugio è dedicato a Willy Jervis ed il W.J.S.T. è nato anche per ricordare lui, martire della Resistenza.

Regolamento, informazioni tecnico – organizzative e tanto altro sull’avvenimento all’apposito link sul sito web www.3rifugivalpellice.it

Per le iscrizioni che si apriranno il 5 marzo è attivo il sito http://iscrizioni.wedosport.net/